Era il 1960 quando un giovane Luciano Astuti decise di intraprendere l'attività di installazione e manutenzione ascensori fondando la Ideal Ascensori.
I primi impianti furono montati nella città di Roma ma subito dopo gli interessi commerciali si spostarono nella terra di S. Benedetto, dove in quegli anni era in corso la ricostruzione del dopo guerra.
In pochi anni Luciano arrivò ad installare oltre 700 impianti divenendo nel settore la ditta più grande del basso Lazio.
Dal 1984 e fino al 1991, con l'ingresso del figlio Edoardo, l'azienda cambiò ragione sociale in Ideal Ascensori di Astuti Luciano & Figlio, per poi trasformarsi in società in nome collettivo, beneficiando dell'esperienza ventennale del direttore tecnico Umberto Venturi.